Enaip Piemonte CSF Asti

La prof. Alessia Monaco riceve il premio a nome dell’ENAIP

Titolo progetto: “Ti senti offesa/o quando…”
Categoria: progetti per le scuole
Classe/i coinvolta/e nel progetto 1° A – primo anno corso “Operatore del benessere – Acconciatura”
Allievi per classe: 25
Docente responsabile e referente: Alessia Monaco

Sito web: http://www.enaip.it/rete-enaip/italia/piemonte.html

Obiettivi del progetto

Indagare ed analizzare i principali stereotipi di genere e le diverse percezioni del maschile e del femminile negli/nelle adolescenti che frequentano la FP e fra i docenti che vi lavorano al fine di intraprendere un percorso di riflessione, sensibilizzazione, prevenzione e contrasto alla violenza di genere. Poiché la violenza non è solo sulle donne e poiché la violenza non è solo fisica, bensì può essere anche psicologica, allievi/e e docenti rispondono alla domanda “Ti senti offeso/a quando?”

Descrizione interventi

L’iniziativa ha coinvolto 8 classi (circa 160 allievi/e) e un centinaio di docenti dei CSF di Enaip Piemonte. Responsabili di queste iniziative nelle scuole sono state le Referenti di Pari Opportunità presenti in ogni CSF coordinate dalla Responsabile di Pari Opportunità e dalla Responsabile Comunicazione di Ente.

Sono stati effettuati degli incontri di coordinamento della iniziativa e dei consigli docenti. Docenti e Referenti PO hanno stimolato allievi e colleghi utilizzando modalità differenti (brainstorming, cartelloni, video, roleplay, riunioni, video, cassette di raccolta biglietti…). Tutte le risposte sono state raccolte e pubblicate. Inoltre 6 risposte maschili e 6 femminili di allievi/e di docenti sono state selezionate per la realizzazione di 4 video animati realizzati dal Servizio Comunicazione di Enaip Piemonte e pubblicate sui canali social Instagram Facebook e sul sito internet.

In particolare, il CSF Asti ha partecipato al progetto per la sezione docenti. Le allieve e gli allievi che frequentano il corso triennale rivolto a ragazzi in obbligo di Istruzione sono stati resi partecipi del progetto e sensibilizzati all’argomento attraverso l’utilizzo di modalità finalizzate alla partecipazione attiva come brainstorming, visione di video, discussioni in aula. La classe 1°A (primo anno del corso di acconciatura, in totale 25 allieve/i) ha inoltre prodotto due cartelloni che sono stati affissi in un’area comune della scuola.

Anche l’adesione e la partecipazione dei docenti è stata significativa rispetto ad un momento di riflessione e condivisione tra adulti, in un’ottica di confronto, su tematiche legate alla discriminazione e allo stereotipo di genere. Ad ognuno di loro è stato chiesto di rispondere, in forma anonima, indicando solo il genere, alla domanda “Ti senti offesa/o quando?”. Le risposte sono state raccolte dalla referente PO del CSF ed inviate al Servizio Comunicazione Enaip per essere elaborate ed, eventualmente, utilizzate nei video finali.

Studentesse
Studenti
Docenti uomini
Docenti donne

Sviluppi futuri

L’iniziativa, che ha avuto successo sia fra allievi/e sia fra docenti può essere riproposta relativamente a tutti gli assi di pari opportunità e alle principali tematiche di contrasto alle discriminazioni; inoltre la realizzazione di video animati e la loro diffusione sui social aumentano la capacità di condivisione e di diffusione di tutte le iniziative relative alla promozione di una reale cultura di parità anche fra i più giovani.