Nuovo Mollificio Astigiano


Menzione speciale: Per la sensibilità, la progettualità e gli investimenti finalizzati al benessere dei collaboratori, dallo sport all’alimentazione alla conoscenza del patrimonio artistico e culturale
Referente: Maria Pia Giovine (titolare)
Sito web: mollificioastigiano.com

Obiettivi del Progetto: benessere a 360 °

Testimonianza di Maria Pia Giovine, titolare e “fun ambassador”

La storia del Nuovo Mollificio Astigiano apparentemente è una storia molto ordinaria nella sua quotidianità, la consuetudine di un’impresa di modeste dimensioni che vede allineati in prima fila datore di lavoro e collaboratori. Esiste però una particolarità che ci contraddistingue e ci ha portato ad avere una certa visibilità (a nostro parere forse eccessiva) parlo della ns concezione di impresa.
Infatti la visione Olivettiana che abbiamo sposato anela ad un benessere a 360 gradi dei ns collaboratori. La ns idea del fare impresa è una proiezione di famiglia allargata ove si cercano di attuare tutte le buone pratiche auspicabili per il benessere dei suoi membri.
Passiamo dalla consapevolezza del nostro valore di esseri umani attraverso un lavoro su noi stessi andando a toccare aspetti come l’alimentazione lo sport e la cultura.
Ci piace immaginare di riuscire a fare la differenza nella ns squadra, il mitico Spring Team, e migliorarne la condizione attraverso proposte ed opportunità di sperimentazione in nuovi ambiti culturali.
Aprirsi al cambiamento, diventare artefici del proprio destino; fare e non subire la propria storia. Assumersi le responsabilità delle proprie scelte in qualità di persone cittadini ed infine collaboratori. Un percorso di crescita personale che non si arresta mai. Citando Massimiliano Sechi No Excuses!
Nello specifico in questi anni ci siamo avvicinati alla pratica dello yoga, sperimentato un seminario di Mindfulness, provato l’emozione del Teatro, goduto il riposo della vacanza in Crociera e tante altre attività di taglio turistico culturale.
Nel lontano 2006 avviammo un percorso di team building (da autodidatti) realizzando le Mollimipiadi mentre da qualche anno puntiamo sulla Cultura l’Arte ed il Benessere attraverso seminari o conferenze spaziando dall’ orto sinergico alla commemorazione della Grande Guerra; divagando poi con l’analisi sensoriale dei vini passando per il laboratorio di cioccolateria, impegnandoci fisicamente con il Nordic Walking sino ad arrivare ai rudimenti fondamentali del Primo Soccorso. Queste alcune delle attività che abbiamo offerto.
Ormai solo un bel ricordo lo spirito della vacanza misto allo stupore durante la Crociera nel Mediterraneo quando nuove realtà e scenari diversi hanno sancito un periodo di gioioso arricchimento personale.
Il nostro desiderio di aprire le menti attraverso la proposta di nuovi orizzonti è riuscito.
Il mondo la fuori è molto ma molto più grande di quello che pensiamo…. occorre prepararsi ai nuovi importanti challenge che il futuro ha in serbo per noi.
Solo la cultura e l’apertura al cambiamento potranno aiutarci a vincere le grandi sfide delle nuove tecnologie dell’intelligenza artificiale che incombono…
Riappropriarsi della propria identità culturale della propria appartenenza della storia dei ns antenati attraverso visite guidate del ns immenso Patrimoni Unesco e non.
Crediamo che l’essere umano vada posto al centro del lavoro. Ma riteniamo che il collaboratore che ignora la propria storia difficilmente riuscirà a pensare al proprio futuro.
La cultura del bello dell’arte il patrimonio artistico culturale e naturale di sconfinata bellezza sono plus che non dobbiamo dare per scontati. La fortuna di essere nati in Italia in questo scrigno di tesori e bellezza ineguagliabile, una vera superpotenza dell’Arte a livello mondiale, in una nazione democratica che ha avuto un ruolo di prim’ordine nella storia del genere umano, va rispettata con un impegno quotidiano. Attraverso la nostra vita ed il nostro operato dobbiamo onorare l’eredità importante che c’è stata tramandata e passarla alle nuove generazioni. Dobbiamo essere il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo. Trascorriamo gran parte della ns vita al lavoro sottraendo Vita preziosa ai ns cari, gli affetti più preziosi, ai ns passatempi alle ns passioni quindi perché non cercare di migliorare ed arricchire quel tempo. 
Non affermiamo nulla di nuovo ribadendo che forse l ‘asset più complesso ma determinante in una impresa sono appunto le Risorse Umane. La capacità di individuare i singoli talenti e riuscire a valorizzarli spesso risultata un’impresa titanica ma straordinariamente gratificante.
Investiamo su noi stessi, il Capitale Umano, l’unico vero patrimonio di cui disponiamo.i

Attività Abituali e consolidate 

  • Pranzi vegetariani a cadenza settimanale
  • Merenda/ snack quotidiani 
  • Celebrazioni aziendali delle festività e dei compleanni di tutti i collaboratori
  • Regali personalizzati in occasione del compleanno e del S.Natale
  • 1 Pratica settimanale di Hata Yoga (2017-18)
  • 1 Pratica settimanale di Posturale e corpo libero (2018-19)

Attività svolte e benefit erogati  

  • Visita guidata alla Residenza Sabauda di Racconigi e pranzo aziendale (dipendenti e familiari)
  • Incontro con il mentalismo: Mazz Mariano (dipendenti e familiari)
  • Seminario pratico di 1 giornata di Mindfulness con Beppe Parodi 
  • Molteplici Serate Bowling a Castagnito ed Asti (dipendenti e familiari)
  • Mollimpiadi attività ludico formativa premiati 4 vincitori con 1 settimana a Cuba 
  • Gita a Gardaland 
  • Gare serali di Go-kart presso la pista Winner di Nizza Monferrato
  • Crociera nel Mediterraneo di 5 giorni (interamente offerta e contribuito per il 50%della quota del coniuge)
  • Vacanza a Zanzibar (coniuge incluso) al raggiungimento del 20esimo anno di servizio 
  • Anello d’oro con gemme preziose (valore di circa 500 €) al raggiungimento dei 10 anni di anzianità
  • Serata di Osservazione delle stelle al Parco Astronomico di Felizzano (dipendenti e familiari) 
  • Spettacoli Teatrali: stagione 2018-2019 Solenghi Lopez stagione 2018-2019 Cuccarini Ingrassia
  • Visita guidata a tema: Asti ed il suo Palio (dipendenti e familiari)
  • Visita archeologica di Alba sotterranea (dipendenti e familiari)
  • Serata musicale: Omaggio al Maestro Ennio Morricone (dipendenti e familiari)
  • Visita e degustazione al museo Bersano delle Contadinerie di Nizza (dipendenti e familiari)
  • Visita al castello di Moasca ed approfondimento della storia del Monferrato a cura del Sindaco Andrea Ghignone (dipendenti e familiari)
  • Visita e degustazione alle Cantine Unesco Bosca di Canelli (dipendenti e familiari)
  • Serata di Approfondimento a Torino con Scienza Cipolla: “Spazio rubato alle… donne” con l’astrofisico e divulgatore scientifico Luca Perri 
  • Approfondimento sulla Grande Guerra a cura della professoressa Nicoletta Fasano del ISRAT di Asti
  • Incontro con la Permacultura e l’Orto Sinergico tenuto dal Maestro Romano Terzano

In programma a breve: 

Il 9 marzo in concomitanza del ns 40° anniversario di fondazione festeggeremo con i ns collaboratori ed i loro coniugi terminando   la visita guidata di Asti iniziata lo scorso settembre. 

Partiremo con l’Arazzeria Scassa a seguire completeremo la ns visita guidata di Asti coronando la serata con   

una Cena gourmet ed infine un po’ di buon umore con lo spettacolo presso il teatro Alfieri” Così Parlo Bella Vista” messo in scena dai Martinrock

Calendario 2019

  • Laboratorio pratico di cioccolateria con il maestro cioccolatiere Marco Giovine 9/4
  • Analisi sensoriale ed introduzione ai vini nobili del ns territorio a cura dell’enologo Giuliano Noè 5/4
  • Sostenibilità Ambientale: valutare la ns impronta energetica ed intervenire per ridurla con le ns pratiche quotidiane grazie al   maestro Romano Terzano da definire  
  • Conoscere la Costituzione: Elementi fondamentali di diritto per la vita quotidiana relatrice dott.ssa Rossella Guercio 10/5
  • Conosciamo il Nordic Walking con l’istruttore Fulvio Contardo responsabile del N. W. di Incisa da definire  
  • Elementi di Primo Soccorso per bambini (procedure di disostruzione e massaggio cardiaco) grazie a Simone Giovine istruttore Croce Rossa di Canelli 29/3
  • L’Abc della storia dell’arte: come saper leggere l’opera pittorica a cura della professoressa Olga Danove 11/4
  • Team Building Aziendale 1 giornata presso il Parco Avventura di Chaberton a Cesana Torinese 26/6 
  • Team building Aziendale di una giornata Workshop con Massimiliano Sechi a Biella 14/4

Vorremmo inoltre realizzare un vero e proprio Gran Tour del Piemonte attraverso la formula di 1 gita fuori porta al mese. Qui di seguito una bozza delle visite papabili.

Torino 1861. Capitale d’Italia 

Torino avanti Savoia: le residenze sabaude  

Torino: una città in movimento Il Museo dell’Auto a spasso per le sue galuperie

Torino: la suggestione del Cinema

Canavese: i tesori di una terra da scoprire 

Cuneo: le sue valli crocevia tra storia e natura

Cuneo: il fascino del presente la magia della storia ( l’ Abbazia di Staffarda ed il marchesato di Saluzzo)  

Itinerari di…vini: trifula e la cultura delle Langhe Castello di Grinzane Cavour, Wimu Castello di Barolo,  

Su sino al Paradiso: salendo sino al colle del Nivolet tra le Valli di Lanzo ed il Lago di Ceresole

Da Biella alla Madonna Nera: Cammino di Fede dal Santuario di Oropa al Sacro Monte di Varallo

Ivrea: citta industriale ed il ns mito Adriano Olivetti 

Vercelli e le terre d’acqua 

Novara: crogiolo di stili e sapori

Lago maggiore Express: Ville, Parchi e Cascate antologia della Natura (Isole Borromee)

Slow way: a piedi in cammino da Viverone ad Ivrea 7 tappa italiana della Via Francigena

Il treno delle Meraviglie; da Torino a Nizza Marittima